AUTOMOBILISMO: LA SCUDERIA RO RACING VINCE LA COPPA SCUDERIE DEL CAMPIONATO SICILIANO RALLY

In Automobilismo, News, Rally

La #scuderiaroracing, grazie ai piazzamenti dei suoi equipaggi al Tindari #rally, conquista la Coppa scuderie del Campionato siciliano #rally. Buon secondo posto di categoria per Mauro Lombardo e Rosario Merendino alla finale nazionale del Trofeo #rally di zona per #auto storiche.

E’ stato un fine settimana che ha regalato alla #scuderiaroracing, al termine del Tindari #rally, la vittoria tra le scuderie nel Campionato siciliano #rally. Un nuovo successo per il sodalizio che bissa così la vittoria tra le scuderie, conquistata nella Coppa #rally di zona.

In Sicilia la prestazione corale dei tanti rappresentanti del sodalizio di Cianciana è così valsa anche la conquista del titolo regionale tra le scuderie.

Doppietta per i colori della RO #racing nella affollata classe N2, dove a vincere, sulla loro fida Peugeot 106, sono stati Salvatore Calabrò e Antonino Cannavò che hanno preceduto Franco e Antonio Schepis, sempre nella stessa classe hanno chiuso al sesto posto Antonino Princiotta e Teresa Stanca.

Seconda piazza in classe N3 per Andrea Di Caro e Alfredo Cicirello, al via con una Renault Clio Williams. Ottimo risultato anche per Gabriele Morreale e Giuseppe Scolaro, che hanno portato al secondo posto della difficile classe A6 la loro Peugeot 106. Stessa vettura, ma in configurazione #racing Start, per Gabriele Calabria e Giuseppe Frustieri che hanno completato il podio della classe RS 1.6.

Tra le storiche a Natale Mannino e Giacomo Giannone, al via con una Porsche 911 RS seguita da Guagliardo, hanno fatto loro il 2° Raggruppamento, riuscendo a concludere anche al secondo posto della classifica generale.

Sul fronte della finale nazionale del Trofeo #rally di zona per #auto storiche, che si è disputata ieri, domenica 28 novembre, alla Grande Corsa in Piemonte, Mauro Lombardo e Rosario Merendino, a bordo di una Porsche 911 seguita da Guagliardo, non sono riusciti ad acciuffare la vittoria finale, ma si sono dovuti accontentare del secondo posto di classe GTS oltre 2000 e della sesta piazza del Terzo Raggruppamento.

“Grazie a una nuova eccellente prestazione corale siamo riusciti a portare a casa il successo nel campionato regionale riservato alle scuderie – ha detto Rosario Montalbano direttore sportivo della scuderia – un nuovo lusinghevole risultato che va ad arricchire il palmares di una stagione molto positiva”.

Mobile Sliding Menu

Privacy Policy Cookie Policy