Deprecated: Function Redux::setHelpTab is deprecated since version Redux 4.3! Use Redux::set_help_tab( $opt_name, $tab ) instead. in /web/htdocs/www.worldsmotors.com/home/wp-includes/functions.php on line 5381

Deprecated: Function Redux::setHelpSidebar is deprecated since version Redux 4.3! Use Redux::set_help_sidebar( $opt_name, $content ) instead. in /web/htdocs/www.worldsmotors.com/home/wp-includes/functions.php on line 5381

Deprecated: Function Redux::removeField is deprecated since version Redux 4.3! Use Redux::remove_field( $opt_name, $id ) instead. in /web/htdocs/www.worldsmotors.com/home/wp-includes/functions.php on line 5381
HP Sport RRT schiera il tridente a Tandalò e punta al titolo tricolore Velocità su Terra - WorldsMotors

HP Sport RRT schiera il tridente a Tandalò e punta al titolo tricolore Velocità su Terra

In Automobilismo, Rally

(Comunicato HP Sport RRT)

Dopo una lunga pausa, torna il grande spettacolo della Velocità su Terra con l’ultimo atto del Campionato Italiano in programma nel fine settimana a Tandalò in quel di Buddusò, l’unica cronoscalata in Italia su fondo sterrato. Cinque i chilometri di lunghezza di un percorso che si snoderà su una strada larga, completamente su fondo sterrato, che vedrà i protagonisti della gara sarda puntare verso il parco eolico di Buddusò, affrontando le cinque speciali in programma.

E’ iniziato quindi il conto alla rovescia per l’ultimo atto del Campionato Italiano Velocità su Terra per la struttura laziale HP Sport RRT che schiera le sue tre punte di diamante, con l’intento di confermarsi Campione d’Italia della specialità sia nella Classe Regina, che nelle altre Classi/Gruppo.

Lungo la strada bianca del sassarese scendono in campo con i colori grigioverdi di HP Sport RRT nel Gruppo 1 – Turismo 2000 il pontino Pier Paolo Caputo leader della classifica provvisoria con 171 punti al quale basterà in piazzamento per laurearsi campione. Stefano Visentini da Latina (Gruppo 4) su Buggy Elektra BMW secondo nella classifica provvisoria di campionato con 138 punti è chiamato ad una super prestazione per raggiungere e superare Alessandro Gizzi a quota 156. Nella Classe Regina Gruppo 5 – Super Buggy il veneto Davide Casarin, campione in carica e leader della classifica con 192 in gara su Hosek Ford 2330T. Al driver padovano per confermarsi campione basterà in piazzamento e tenere lontano i suoi due diretti avversari Semenzato e Consoli, rispettivamente con 154 e 150 punti.

Il programma prevede, nella giornata di 12 novembre, lo svolgimento delle operazioni antegara nel rispetto del protocollo anti Covid-19 e le ricognizioni del percorso con auto stradali e strada aperta. Mentre sabato 13 novembre ci sarà lo shakedown con i veicoli da gara e, a seguire, tre manche di gara. Domenica 14 novembre, invece, sono previste le due manche conclusive da cui emergeranno i Campioni Italiani della Velocità su Terra.

Mobile Sliding Menu

Privacy Policy Cookie Policy