13^ RONDE DI SPERLONGA: CONFERMATI I PREMI PIRELLI

In Automobilismo, Rally

In programma per il 16-18 dicembre, la gara per il quinto anno consecutivo avrà il valore aggiunto della partnership con Pirelli, che assegnerà importanti premi. 

Sperlonga (Latina), 11 novembre 2021 – Non potevano mancare gli incentivi per chi corre, alla 13^ Ronde di #sperlonga, in programma per il 16-18 dicembre. Sono sempre stati una costante nel tempo ed anche per l’edizione “del ritorno” dopo l’anno di pausa dovuto alla pandemia, vengono riproposti con forza e convinzione. La “tradizione”, dunque viene rispettata.

Il tanto interesse per la gara quest’anno è dato certamente dalla variazione del programma che, se da una parte rimane una Ronde, con i quattro spettacolari giri sulla “piesse” della Magliana, dall’altra propone le sfide al sabato, lasciando libera la domenica sia per agevolare i rientri che per godersi l’inverno della bellissima riviera di Ulisse.

Il tanto interesse è anche per la proposta del montepremi, che #sperlonga #racing ha nuovamente stabilito in collaborazione con Pirelli, storico partner della gara. L’idea è quella, già apprezzata nelle annate precedenti (questo è il quinto anno dell’iniziativa), cioè di gratificare chi correrà con gli pneumatici del costruttore nazionale, andando a premiare e valorizzare gli equipaggi, ma anche a far crescere il fascino e l’appeal di questo evento motoristico sempre più coinvolgente.

Il montepremi consiste in 16 pneumatici da competizione PIRELLI:

2 Pneumatici da Competizione al 1° Assoluto

2 Pneumatici da Competizione al 1° Under 25

2 Pneumatici da Competizione al vincitore della classe più numerosa

10 Pneumatici da Competizione suddivisi in 5 premi ad estrazione.

Per potersi aggiudicare i premi in palio i concorrenti dovranno:

  • Disputare l’intera gara con pneumatici PIRELLI
  • Acquistare almeno no. 2 Pneumatici PIRELLI dal rivenditore ufficiale GUALANDI #racing.
  • Apporre i 4 adesivi PIRELLI agli angoli della vettura (paraurti anteriore e posteriore), oltre la pubblicità obbligatoria di gara.
  • Indossare il cappello PIRELLI per le cerimonie di Partenza – Arrivo, comprese premiazioni.
  • Non apporre sulla vettura e sull’ abbigliamento marchi relativi ad altre aziende del settore pneumatico (sia stradale che da competizione).
  • I premi saranno consegnati ai vincitori a fine #rally sulla pedana di arrivo, anche per i vincitori ad estrazione.
  • Il promotore non garantisce la corrispondenza della misura del premio con la misura del cerchio della vettura premiata.
  • I numeri abbinati all’estrazione corrisponderanno ai numeri di gara.

Le condizioni sopradescritte formano regolamento essenziale ai fini dell’aggiudicazione del montepremi, e saranno verificate da personale preposto lungo tutto il percorso di gara.

LA “MAGLIANA”, QUATTRO SFIDE DI ALTO LIVELLO

La sfida sarà strutturata come nel recente passato, la logistica rispetto alle passate edizioni subirà alcune variazioni, al fine di rispettare alla lettera le normative anti contagio previste dai protocolli governativi e federali. Partenza ed arrivo saranno dall’area assistenza ubicata a Fondi, luogo che si adatta al meglio possibile per il rispetto delle norme sanitarie vigenti.

Sarà la prova speciale “La Magliana”, vale a dire il teatro di sempre per le sfide. Una “piesse” dal passato importante, dieci chilometri di adrenalina pura, teatro di grandi sfide al #rally di Pico-Sperlonga, un caposaldo dei rallies del centro Italia. Un nastro di asfalto che pare fatto apposta per una corsa di #rally, che parte praticamente da #sperlonga, molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti. Una prova che, a detta di chi vi ha corso, da Robert Kubica a Max Rendina, da Renato Travaglia a Claudio De Cecco, Fabio Gianfico, a Giuseppe Testa, a Tonino Di Cosimo, Luca Ferri e molti altri, sono stati tutti concordi nell’affermare che regala sensazioni decisamente forti.

Mobile Sliding Menu

Privacy Policy Cookie Policy