Deprecated: Function Redux::setHelpTab is deprecated since version Redux 4.3! Use Redux::set_help_tab( $opt_name, $tab ) instead. in /web/htdocs/www.worldsmotors.com/home/wp-includes/functions.php on line 5381

Deprecated: Function Redux::setHelpSidebar is deprecated since version Redux 4.3! Use Redux::set_help_sidebar( $opt_name, $content ) instead. in /web/htdocs/www.worldsmotors.com/home/wp-includes/functions.php on line 5381

Deprecated: Function Redux::removeField is deprecated since version Redux 4.3! Use Redux::remove_field( $opt_name, $id ) instead. in /web/htdocs/www.worldsmotors.com/home/wp-includes/functions.php on line 5381
Al Liburna vincono i Tinaburri - WorldsMotors

Al Liburna vincono i Tinaburri

In Automobilismo, Rally
Al 1° Rally Liburna Cross Country i fratelli Alessandro ed Emiliano rimontano e afferrano il successo assoluto nell’ultima gara stagionale del Campionato Italiano Side By Side su Yamaha

Alessandro ed Emilaino Tinaburri vincono il 1° Rally Liburna Cross Country, la gara toscana che ha completato il calendario del Campionato Italiano Cross Country Rally e SSV.

Proprio tra i side by side vehicles i fratelli emiliani hanno centrato il loro secondo successo stagionale nella 9^ e ultima gara in calendario della serie tricolore ACI Sport riservata ai veicoli tubilari due posti, dopo la vittoria ottenuta lo scorso aprile al Raly Adriatico.

 

Alesandro ed Emiliano hanno vinto su Yamaha Qdy XZY, l’auto dotata di cambio che sugli sterrati toscani, teatro anche dell’ultima prova di Campionato Italiano Rally Sparco e Campionato Italiano Rally Terra.

Dopo il primo scratch sul primo settore, l’equipaggio emiliano, è stato preceduto in prova ed in classifica generale da Delucchi su Bombardier Maverick rimasto in testa fino al 5° settore, quando i vincitori hanno iniziato la decisiva rimonta, completata sul successivo, quando proprio Delucchi è stato costretto ad uno stop forzato.

 

I Tinaburri hanno poi tenuto il comando delle operazioni fino al traguardo di Volterra con il sucesso nei restanti tre crono. In tutto sette settori selettivi disputati sugli otto in programma.

Sul podio sono saliti anche Gianluca Bosio e Mauro Gentilotti, poi Michele e Giada Manocchi, entrambi equipaggi su Yamaha, auto che si è rivelata adatta anche sulle strade sterrate già teatro di sfide mondiali dei rally.

 

Mobile Sliding Menu

Privacy Policy Cookie Policy