Trofeo Pirelli – Accademia: Elwis Chentre vincitore assoluto (anche della ACI Sport Rally Cup Italia)

In Automobilismo, Rally

(Comunicato Trofeo Pirelli – Accademia)

È il pilota Pirelli – Accademia Elwis Chentre il vincitore assoluto del Rally di Modena, Finale Nazionale in gara unica della ACI Sport Rally Cup Italia, svoltosi nello scorso weekend e che ha visto la partecipazione di ben 238 equipaggi. Pirelli assegnava in questa gara ai suoi iscritti un montepremi di circa 35.000 €.

La gara, combattutissima e resa ancora più difficile dalla nebbia, ha avuto come primo leader un altro pilota Pirelli, Corrado Pinzano, mentre il valdostano Chentre ha rilevato il primato a metà gara imponendosi in coppia con Fulvio Florean al volante di una Skoda Fabia R5 del team D’Ambra, la stessa con cui si era assicurato il titolo della Zona 1 (Piemonte e Valle d’Aosta) sia per ACI Sport che per il Trofeo Pirelli – Accademia.

Con questa vittoria, Chentre si è assicurato anche il premio di 6.000 € destinato al primo classificato fra le 4RM del Trofeo Pirelli – Accademia. In questa graduatoria Chentre ha preceduto nell’ordine il lombardo Andrea Spataro (3.000 €) e il frusinate Carmine Tribuzio (1.000 €) , anch’essi con le Skoda Fabia R5 ed entrambi già vincitori della propria Zona, mentre il quarto posto è andato al friulano Claudio De Cecco (Hyundai i20 R5), che si è assicurato anche il titolo ACI Sport per i piloti Over 55 e riceverà 4 pneumatici Pirelli PZero.

Fra le 2RM, per il secondo anno consecutivo la vittoria e il relativo primo premio (6.000 €) è andato al parmense Roberto Vescovi (Renault Clio Super 1600) che ha preceduto nell’ordine il cuneese Stefano Santero (Peugeot 208 Rally4), il sondriese Nicholas Cianfanelli (Renault Clio Super 1600) e il padovano Giacomo Pasa (Peugeot 208 R2B).

Lo stesso Giacomo Pasa si è imposto nella classe R2B, aggiungendo altri 3.000 € alla propria vincita, davanti ad Alberto Branche, Valentino Gaspari e a Sara Carra, tutti su Peugeot 208.

La giovane pugliese si è anche aggiudicata il premio del Trofeo Pirelli – Accademia riservato alla migliore del femminile, mentre il siciliano Pio Salvatore Scannella (Peugeot 106) ha conquistato il premio per i piloti Under 25.

Si conclude così con grande successo (quasi 140 i piloti iscritti) la seconda edizione del Trofeo Pirelli – Accademia, la serie con iscrizione gratuita promossa da Pirelli con lo scopo di favorire l’attività dei piloti privati attraverso un montepremi di circa 80.000 € e di supportare tecnicamente gli utilizzatori dei pneumatici Pirelli anche attraverso la presenza di personale tecnico Pirelli in occasione di selezionate gare per far conoscere meglio le potenzialità e come utilizzare al meglio i suoi PZero per l’asfalto, Cinturato per pioggia, neve e ghiaccio, e Scorpion per gli sterrati.

CHI È ELWIS CHENTRE

Valdostano di grande esperienza – il suo debutto risale al 2000 e ha disputato oltre 200 rally, con anche brillanti partecipazioni all’estero – Elwis Chentre è uno dei piloti privati italiani dal palmares più ricco, ad iniziare da ben 32 vittorie di gara. Fra i suoi titoli nazionali anche il Trofeo Rally Asfalto 2009, l’International Rally Cup 2016 e il tricolore 2WD 2006.

Mobile Sliding Menu

Privacy Policy Cookie Policy