Stagione in Coppa di sesta Zona per Luca Artino: siglata la joint con MM Motorsport

In Automobilismo, Rally
Il pilota di Lamporecchio è pronto ad affrontare la stagione per riprendere ritmo dopo un paio di annate di attività ridotta, puntando però alla finale di Modena in ottobre. Grande stimolo per la nuova collaborazione con MM Motorsport, che gli metterà a disposizione una Skoda Fabia R5. La prima uscita stagionale sarà al Ciocco, a Marzo, poi alla gara di casa del “Valdinievole” verrà affiancato dalla sorella Noemi, per la quale sarà il debutto agonistico dopo aver partecipato a Rally Italia Talent due anni fa e confermando quindi i rallies uno sport “di famiglia”.
Image

(comunicato ufficio stampa Luca Artino – foto Zini)

Sarà un 2021 di forte impegno, quello di Luca Artino, pronto ad affrontare la Coppa Rally di VI Zona, affiancato dal copilota Andrea Gabelloni, avendo siglato accordo una nuova squadra, la MM Motorsport di Porcari (Lucca), la quale gli metterà a disposizione una Skoda Fabia R5, che il pilota di Lamporecchio ritrova dopo due stagioni nelle quali ha disputato le gare con una VolksWagen Polo GTi.

Reduci da due annate di attività ridotta, Artino e Gabelloni cercheranno di entrare nel lotto dei protagonisti di prima scena della VI zona e puntando anche a qualificarsi per la finale nazionale prevista a Modena in ottobre.

Quello tra Artino e MM Motorsport è un nuovo ed interessante “matrimonio” sportivo: da entrambi vi è sempre stata stima ed amicizia reciproche, mai sfociate però in una collaborazione. Collaborazione che ha preso forma in questo 2021 con un programma di alto profilo, che guarda lontano, nel quale vi sono inseriti anche eventuali eventi al di fuori della Coppa di VI Zona.

Il debutto stagionale, confermati i colori della scuderia ART MOTORSPORT 2.0, avverrà in occasione del Rally del Ciocco (12 -13 marzo), anche prima prova del Campionato Italiano, per poi proseguire ai rallies “Abeti” (5-6 giugno), “Coppa Città di Lucca” (17-18 luglio), “Reggello-Città di Firenze” (4-5 settembre), “Città di Pistoia” (2-3 ottobre). Oltre a questi è sicura la partecipazione alla gara “di casa” del Rally “Valdinievole-Montalbano” (8-9 maggio) nel quale per l’occasione sarà affiancato dalla giovane sorella Noemi per la quale, dopo aver partecipato a “Rally Italia Talent” due anni fa vincendo la categoria “under 18”, sarà il debutto agonistico assoluto, confermando così i rallies come vero e proprio sport “di famiglia”.

 

In alternativa ad uno degli impegni sopra elencati vi è il pensiero al Rally di Casciana Terme (18-19 settembre), programma zione da decidere comunque più avanti nella stagione.

“Dopo un’annata 2020 in cui non c’è stato modo di poter organizzare un programma strutturato per via della pandemia – dice Luca Artino –  per questo 2021 abbiamo cercato di guardare oltre, di affrontare la stagione con solarità, che credo sia il modo migliore per uscire da questo brutto periodo che ci sta condizionando il quotidiano. Lo facciamo con nuovi stimoli, con una nuova squadra, assai ben organizzata, andando a ritrovare la Fabia. Partiamo per far bene, certamente avremo da riprendere in mano le sensazioni con la Fabia dopo due anni attività ridotta, dovendoci confrontare di sicuro con avversari di valore, vogliamo anzitutto qualificarci per la finale di Modena un palcoscenico di ambito nazionale. Sono felice e soprattutto emozionato al solo pensiero che al “Valdinievole” sarò affiancato da mia sorella, che dopo essere cresciuta a seguire le gare adesso vuole affrontarle da protagonista. Sarà dunque un’annata ricca di emozioni, per la quale ringrazio tutta la mia famiglia per il grande supporto che mi sta dando”.

Se la pagina non viene visualizzata correttamente, fare click qui.

Per rimuovere il tuo indirizzo dalla newsletter, fare click qui.

Mobile Sliding Menu

Privacy Policy Cookie Policy